prog_13

Sostegno a distanza

Il sostegno a distanza consiste in un contributo economico di 20 Euro al mese che viene dato a ragazzi che si trovano in condizioni di estrema difficoltà e di bisogno. Spesso i beneficiari sono bambini orfani di uno o di entrambi i genitori, figli di genitori malati o in situazione di handicap o bambini appartenenti a famiglie numerose.

Carità senza Confini aderisce a tale iniziativa nel 1992 e ad oggi sono circa 450 i bambini e ragazzi che beneficiano di tale sostegno in Zambia, Sud Corea, Filippine, Russia, Romania, Brasile, Kenya e Indonesia. In queste zone del mondo il ragazzo è profondamente legato al suo nucleo famigliare, perciò aiutando lui, si assiste l’intera famiglia.

prog_14

Sostenere un bambino o ragazzo significa assicurargli un sostegno alimentare, sanitario e sociale e offrirgli la possibilità di studiare o imparare un mestiere, permettendogli però di rimanere con la propria famiglia, all’interno del proprio villaggio, nella sua terra.

L’Associazione è in costante contatto con le Suore Francescane Missionarie di Assisi che, conoscendo la situazione del luogo, segnalano il bambino o ragazzo per cui questo sostegno è necessario.

Per aderire a questo progetto si può contattare direttamente l’Associazione per qualsiasi chiarimento e compilando debitamente il modulo di adesione il sostenitore riceverà una scheda del bambino con una foto, i dati anagrafici e un breve resoconto della sua vita.

Donate